Il Nordic Walking - la camminata nordica con i bastoncini - è una forma di attività fisica in cui, alla normale e naturale camminata, è stato aggiunto l'uso attivo di un paio di bastoncini appositamente realizzati per questa disciplina. 

L ' obiettivo è quello di coinvolgere la parte alta del corpo nel processo di deambulazione e di propulsione in avanti:  la semplice camminata si trasforma così in un esercizio fisico completo e più efficace, poiché  il lavoro dell'andatura  è distribuito  in modo equilibrato su  tutto il corpo

 

La tecnica del Nordic Walking pone particolare attenzione alla postura, alla corretta tecnica del cammino e alla corretta tecnica di utilizzo dei bastoncini:  

  • una corretta postura, da fermi o in movimento, consente di caricare in maniera naturale  ed equilibrata  le colonna vertebrale, le ossa, i legamenti, le articolazioni e i muscoli, così da evitare scompensi e traumi.
  • lo  schema motorio della camminata viene rispettato in  ogni sua parte
  • i bastoncini danno sostegno e stabilità  alla camminata assistendola tecnicamente: la camminata diventa armoniosa, naturale  e  sicura

 

Il Nordic Walking è un'attività fisica che si pratica all'aria aperta, in tutte le stagioni e nelle più diverse condizioni e pendenze del terrenounica condizione necessaria è che i percorsi abbiano una larghezza tale da consentire l'utilizzo dei bastoncini.

E' un'attività adatta a tutti: a ogni età e a ogni condizione fisica poiché adattabile alle diverse esigenze individuali.

 

Infine, è importante aggiungere che ci sono ormai diversi studi e test scientifici a testimonianza dei diversi effetti della pratica del Nordic Walking. E' dimostrato che:

  • aumenta il consumo calorico rispetto al cammino senza bastoncini
  • migliora  la funzionalità degli apparati cardiovascolare e respiratorio
  • aumenta l'attività muscolare della parte alta del corpo
  • si riducono dolori, tensioni e rigidità  di nuca e spalle
  • migliora la flessibilità e la mobilità della colonna vertebrale e delle articolazioni
  • si esercita minor carico sulle articolazioni inferiori
  • lo sforzo percepito è minore di quello realmente compiuto